L' edificio

 

Costruito nel 1869 sorge sulle antiche mura della città.

Ispirato all'estetica Biedermeier esprime il suo fascino attraverso

linee semplici e funzionali.

Risanato nel 2016, con particolare attenzione verso la materia e gli spazi storici,

riprende negli ambienti interni i concetti originari di semplicità e sobrietà.

 

Il recupero quasi totale della materia e della struttura portante, l'inserimento

di un impianto geotermico per riscaldare e raffrescare gli ambienti interni

sono orgogliosi testimoni di un approccio rispettoso verso ambiente e storia.

 

Oggi questo luogo accoglie il viaggiatore contemporaneo

e casual, curioso di esplorare in modo rilassato luoghi diversi dal proprio

habitat abitudinale senza dover rinunciare alla propria privacy e alle proprie

esigenze individuali.

La proprietaria di casa è spesso presente.

Aperta al colloquio, ama socializzare e confrontarsi.

 

Uno studio di architettura d'interni e di design si trova nell'edificio

e volentieri lo potete visitare.

 


il vicinato


la storia